Cerca nel blog

21 marzo 2019

Una piccola impresa meridionale (2012) diretto da Rocco Papaleo

con Riccardo Scamarcio, Barbora Bobulova, Rocco Papaleo, Sarah Felberbaum, Claudia Potenza. Don Costantino è stato un prete e ora non lo è più. Si è innamorato, si è spretato e poi è stato mollato. Con le pive nel sacco se ne torna al paese natale, giù a Sud. Reo confesso, trova nella madre un faro! Non una persona saggia che lo guida nella buia notte in cui si è cacciato, ma un faro vero e proprio, esilio coatto per evitare un altro scandalo famigliare dopo quello procurato dalla sorella, scappata con un amante. Il prete nel faro cerca di raccogliere i pezzi, quelli metaforici della sua anima e quelli reali che cadono dal soffitto della proprietà di famiglia da tempo abbandonata.

Un Boss In Salotto (2014) di Luca Miniero

Cristina è una madre di famiglia che vive al Nord ma ha origini meridionali. Un giorno viene convocata in questura dove scopre che il fratello Ciro, che non vede da 15 anni, è implicato in un processo di camorra ed ha chiesto di poter trascorrere gli arresti domiciliari a casa sua. La donna accetta, e ben presto la sua vita familiare precisa ed organizzata viene sconvolta dal nuovo arrivato. con Rocco Papaleo, Paola Cortellesi e Luca Argentero.

Aspirante vedovo (2013) diretto da Massimo Venier

Alberto è un un imprenditore senza arte né parte il cui migliore affare è stato sposare Susanna Almiraghi, ricca industriale del Nord Italia. Nel momento in cui la donna, stanca dell'uomo, ha deciso di liberarsene, un misterioso incidente aereo la vede scomparire. Il marito comincia così a gestire gli affari e a sentirsi realizzato, ma la dolce consorte non è defunta. Con Luciana Littizzetto e Fabio De Luigi.

Una notte agli Studios (2013) di Claudio Insegno

Cara dolce nipote (1977) diretto da Andrea Bianchi.

Lo zio Corrado, vedovo inconsolabile, ospita la giovanissima nipote Daniela. Nella fanciulla l'uomo rivede la sua amatissima defunta consorte:con Ursula Heinle, Femi Benussi, Francesco Parisi, Lucio Flauto,

Dieci inverni - Un film di Valerio Mieli (2009)

Con Isabella Ragonese, Michele Riondino, Liuba Zaizeva Dieci momenti casuali, ma sempre invernali, estrapolati da dieci anni successivi, raccontano la storia di due ragazzi, Silvestro e Camilla. Tutto inizia nel 1999, su un vaporetto a Venezia.