4 luglio 2020

Viaggi di nozze- film del 1995, diretto dal regista Carlo Verdone. in #streaming

Il film segue le vicende di tre coppie di freschi sposi, seguendoli dal matrimonio al viaggio di nozze: Il professor Raniero Cotti Borroni, già vedovo della prima moglie Scilla, è un barone della medicina che pensa al lavoro 24 ore su 24, al punto di non spegnere mai il cellulare, nemmeno sull'altare. Egli convola a nozze con la giovane e fragile Fosca che subito dopo le nozze si accorge di aver fatto un errore irreparabile. Durante il viaggio di nozze, che Raniero ha organizzato in modo che fosse uguale a quello fatto anni prima con Scilla, Fosca prova in ogni modo a scappare dall'opprimente marito, che nel frattempo la tedia con ogni sorta di pignoleria: arriva al punto di programmare la posizione delle tombe in cui loro due saranno sepolti, nella cappella di famiglia. Neanche un malore di Fosca, che costringerà il treno su cui viaggiano a un'improvvisa sosta, sarà risolutivo. Alla fine la donna, disperata, finisce per suicidarsi buttandosi dal balcone della stanza d'albergo a Venezia (l'Hotel Danieli), la stessa che il marito e Scilla avevano occupato nel precedente viaggio di nozze.

28 giugno 2020

Roma come Chicago - Banditi a Roma (1968) diretto da Alberto De Martino.

Roma, due banditi mascherati compiono una rapina all'ufficio postale, senza uno spargimento di sangue. Dopo una breve fuga, la polizia arresta uno dei rapinatori di nome Mario Corda, il capo dell'organizzazione criminale, ma non riesce avere notizie del suo complice di nome Enrico. Intanto Enrico, compie altri crimini uccidendo alcune persone, e cerca di indurre la giovane moglie di Corda di fuggire con lui all'Estero, ma rifiuta e così la uccide. Mario, saputo la notizia della morte della moglie, evade per mettere sulle tracce del suo ex complice, anche se la polizia sono sulle loro tracce.

Il vigile - film del 1960, diretto da Luigi Zampa in #streaming

Il vigile è un film italiano del 1960, diretto da Luigi Zampa e interpretato da Alberto Sordi In un'imprecisata cittadina di provincia a qualche decina di chilometri da Roma (gli esterni vennero girati a Viterbo e in prossimità di Frascati, precisamente sulla via Tuscolana) il disoccupato Otello Celletti, grazie ad un caso fortuito (suo figlio salva dall'annegamento il figlio di un assessore comunale) e alla sua ossessiva insistenza, riesce a farsi assumere come vigile motociclista del comune.

Letto a tre piazze (1960) diretto da Steno completo in streaming

Antonio dato per disperso in Russia,riappare a casa della moglie Amelia il giorno dell'anniversario di matrimonio con il nuovo marito,Peppino.I tre tentano invano di trovare una soluzione,e alla fine Amalia esasperata fugge con il suo avvocato in crociera.Antonio e Peppino tentano di raggiungerla ma il loro aereo cade e vengono dati per dispersi.Tornano dopo cinque anni nel giorno dell'anniversario di matrimonio di Amelia con l'avvocato.

Amici per la pelle (1955) Regista: Franco Rossi

L'amicizia fra Mario e Franco, due ragazzi appartenenti a ceti sociali differenti, è minacciata da un segreto e da una gara scolastica.

Il pollo ruspante (tratto da "Ro.Go.Pa.G.", 1963)

"Il pollo ruspante" è il quarto ed ultimo degli episodi che compongono Ro.Go.Pa.G., film collettivo del 1963 che vide la partecipazione, nell'ordine, di Roberto Rossellini ("Illibatezza"), Jean-Luc Godard ("Il nuovo mondo"), Pier Paolo Pasolini ("La ricotta") ed Ugo Gregoretti. Con la consueta amara ironia del regista è descritta la società consumistica, un fenomeno appena scoperto dagli Italiani del cosiddetto "boom economico" (1958-63); sono infatti svelati gli espedienti scientifici del marketing americano che facendo leva sugli istinti più elementari (invidia sociale, ambizione, opportunismo, emulazione) e sulle fragilità della nuova famiglia piccolo borghese inducono gli individui e le famiglie tradizionali a tramutarsi in consumatori accaniti in perenne competizione.

Il Giovedì - di Dino Risi con Walter Chiari e Michèle Mercier (1963)

Dino, uno spiantato quarantenne un po' sbruffone e con un matrimonio fallito alle spalle, passa una giornata con il figlio Robertino, di 8 anni, che non vedeva da tempo. Dopo la freddezza iniziale, il bambino prende via via consapevolezza dei difetti del padre e comincerà a volergli bene così com'è, con tutti i suoi limiti. Quando Dino lo riaccompagnerà dalla madre, tra i due si sarà creato un legame molto forte.

26 giugno 2020

La città delle donne - Un film di Federico Fellini (1980)


Snaporaz, uomo di mezza età, scende dal treno su cui sta viaggiando insieme con la moglie per seguire una donna misteriosa. Si trova dapprima in un albergo dove scatenate femministe tengono un tumultuoso convegno (di cui nulla capisce), poi nel castello di un certo Katzone, un santone dell'erotismo, poi in un tribunale dove le donne lo condannano e in un'arena in cui deve essere linciato.