Cerca nel blog

24 maggio 2019

Fango Bollente (1975) diretto da Vittorio Salerno

L'escalation criminale di tre giovani impiegati in una grande azienda di Torino: alienati dal lavoro stressante ai calcolatori elettronici, i tre uccidono un camionista che aveva tagliato loro la strada maldestramente, e da quel momento continuano ad uccidere, rispondendo con violenza perversa a ogni piccola provocazione. Un vecchio commissario, espulso dalla mobile per aver ucciso un giovane delinquente in un eccesso di legittima difesa, ne individua due: uno si impicca in cella, l'altro viene ucciso dal commissario prima che possa commettere l'ennesimo delitto. Il terzo riesce a farla franca, ed è pronto a continuare con altri compagni.

Le Evase - Storie Di Sesso e di Violenza (1978) regia di Giovanni Brusadori

Quattro recluse evadono dal carcere e prendono in ostaggio una squadra di tenniste. Il gruppo si rifugia nella villa di un giudice e qui ne succedono di tutti i colori: omicidi, amplessi, rapporti saffici, violenze varie. Alla fine, moriranno quasi tutti nel corso di una tragica orgia. con Lilli Carati

Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave (1972) Regia: Sergio Martino

Oliviero è uno scrittore fallito che vive in una villa in Veneto insieme alla moglie Irene, che non ama e che maltratta continuamente. Con loro c’è anche un gatto nero, Satana, appartenuto a sua madre, morta assassinata. Ma un nuovo assassinio, quello della giovane amante di Oliviero, viene perpetrato e così lo scrittore viene sospettato dell’omicidio: inaspettatamente l’uomo viene però scagionato proprio dalla testimonianza di Irene.

Storie di Vita e Malavita Il Racket Della Prostituzione Minorile (1975) di Carlo Lizzani

Tratto da un'inchiesta, il film racconta molte vicende sul tema annunciato dal sottotitolo: il racket della prostituzione minorile. Due sono i filoni di fondo: quello delle giovani sprovvedute, immigrate nelle grandi città del Nord dalle province meridionali o dalle grandi isole, spinte dal bisogno di lavorare e allettate con promesse lusinghiere; e quello delle ragazze di famiglie borghesi, i cui genitori conducono ipocritamente una doppia vita oppure sono incapaci di rapporti affettivi e confidenziali con i propri figli. Per tutte queste minorenni, dopo le prime esperienze amorose, si fa avanti la piovra avvinghiante del racket, alle cui imposizioni e ricatti non si sfugge se non a prezzo di amare delusioni o di ribellioni tragiche.

23 maggio 2019

Duello al tempio maledetto (1994) regia di Ringo Lam

Duello al tempio maledetto (1994) Film arti marziali; trattasi dell'eterna lotta tra Bene e Male nella magica cornice della Cina medievale....

La fine del mondo (1959) diretto da Ranald MacDougall

La fine del mondo (The World, the Flesh and the Devil) è un film del 1959 diretto da Ranald MacDougall. È una pellicola fantascientifica post apocalittica incentrata sugli effetti di una guerra atomica.

John Wick (2014) Regista: Chad Stahelski

Il leggendario assassino John Wick si è allontanato dal mondo della violenza dopo aver sposato l'amore della sua vita. Quando la donna muore improvvisamente, il giovane cade nello sconforto più profondo. Inoltre il perfido criminale Iosef Tarasov decide di tormentarlo rubandogli l'automobile ed uccidendogli il cane.